Laser al neodimio

Laser al neodimio

L'invenzione del laser ha aperto una nuova era nella cosmetologia e nella medicina estetica. I laser al neodimio hanno dato un contributo inestimabile alla moderna chirurgia e odontoiatria. Questo è un fatto indiscutibile! Viene utilizzato per la liposuzione, la rimozione di vecchi tatuaggi, la rimozione di cicatrici e cicatrici profonde sulla pelle, il trattamento di malattie del sistema vascolare e molto altro. 

Il laser al neodimio viene utilizzato più attivamente per rimuovere i peli superflui indesiderati, tale depilazione è molto popolare. Le seguenti informazioni ti aiuteranno a familiarizzare con il dispositivo e le proprietà.

Laser al neodimio – come funziona?

La caratteristica distintiva del laser al neodimio è che il suo raggio penetra nella pelle fino a una profondità di 6-8 mm. La lunghezza d'onda e la potenza sono impostate dallo specialista, a seconda della situazione. L'energia emessa da un emettitore laser a stato solido viene assorbita dalla melanina, dall'ossiemoglobina e quindi penetra sotto la pelle. I raggi di un tale dispositivo laser non sono dispersi, agiscono solo dove necessario.

Quando si rimuovono macchie di pigmentazione di vario tipo, la sua energia luminosa si trasforma in calore, a causa del riscaldamento dell'emoglobina, il sangue si coagula e i vasi si uniscono e smettono di funzionare. Questo effetto non si applica ai vasi sanguigni sani.

Il miglior laser al neodimio è quello che ha la funzione aggiuntiva di manipolatori intercambiabili - manipolatori con varie funzioni. I professionisti utilizzano tali ugelli per lo scopo previsto secondo le indicazioni.

Utilizzo dei laser al neodimio

  1. Rimozione dei peli superflui. Il laser distrugge i vasi sanguigni che alimentano il follicolo. Rimuove efficacemente la peluria di qualsiasi colore e durezza.
  2. Effetto di ringiovanimento. Si verifica il riscaldamento delle fibre di collagene-elastina, il tono aumenta e la pelle diventa tesa.
  3. Rimozione di tatuaggi permanenti e vecchi. Il laser distrugge il pigmento sbriciolandolo.
  4. Trattamento di malattie del sistema vascolare: cuperosi, rosacea, emangiomi. In questo caso viene utilizzato un gel speciale con effetto congelante, il raggio di luce penetra attraverso il gel e agisce sul vaso, li riduce e la pelle rinnova il suo colore.
  5. Rimozione di cicatrici. Qui, lo specialista avrà bisogno di un laser al neodimio combinato con un laser all'erbio per rimuovere completamente le cicatrici.

Il prezzo di un laser al neodimio può essere molto vario, tutto dipende dal paese del produttore e dalle garanzie fornite dal produttore.

11.700€

6.300€

6.300€

10.800€

6.600€

2.900€

3.850€

2.750€

2.650€

6.000€

4.370€

3.800€

13.100€

13.800€

9.800€

7.000€

11.900€

Vis. da 1 a 17 di 17 (1 Pagine)